Home Cronaca Bari, morsi e pugni ai carabinieri in corso Vittorio Emanuele dopo aver...

Bari, morsi e pugni ai carabinieri in corso Vittorio Emanuele dopo aver creato caos alla fermata Amtab: arrestato

Un uomo di 54 anni, pregiudicato, è stato arrestato questa mattina in corso Vittorio Emanuele dopo aver aggredito quattro carabinieri intervenuti sul posto in seguito a una chiamata al 112 effettuata da un autista dell’Amtab.

I fatti sono accaduti intorno alle 6.15. Stando a quanto appreso, l’uomo era alla fermata dell’autobus quando a un tratto ha iniziato a dare in escandescenze: all’arrivo di uno dei bus della linea 2, armato di un coltello a serramanico e in stato di forte alterazione psichica, avrebbe prima tirato calci contro la vettura per convincere l’autista ad aprire una delle porte e poi tentato di aggredire alcune delle persone di passaggio sulla via.

L’autista dell’Amtab ha così immediatamente allertato i carabinieri che, giunti sul posto, si sono trovati di fronte ad un uomo fuori controllo: il 54enne avrebbe infatti accolto i militari con pugni e morsi, placandosi di fatto solo dopo l’arrivo dei sanitari del 118 che hanno provveduto a sedarlo con un calmante. L’uomo, quindi, è stato tratto in arresto.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo