/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, nascondeva nel ripostiglio tre pistole: insospettabile 32enne in manette a Carrassi

Bari, nascondeva nel ripostiglio tre pistole: insospettabile 32enne in manette a Carrassi

I Carabinieri hanno arrestato un 32enne incensurato al quartiere Carrassi di Bari con l'accusa di detenzione illegale di armi. L'uomo è stato intercettato mentre usciva dal portone della propria abitazione e, alla vista dei militari, rientrava immediatamente nell'edificio. Comportamento sospetto che ha fatto scattare il controllo; all'interno del ripostiglio, nascoste in tre scatole di scarpe, sono state ritrovate altrettante pistole, una semiautomatica e due revolver oltre a numerose munizioni di vario calibro. Sono state inoltre scovate parti smontate di una quarta pistola. Per il 32enne sono scattate le manette ed è stato rinchiuso nel carcere di Bari, mentre saranno eseguiti gli accertamenti balistici sulle armi per capire se possano essere state utilizzate per commettere reati. Lo scorso 14 gennaio, infatti, nel quartiere Carrassi è stato ucciso il pregiudicato Fabiano Andolfi con colpi di pistola calibro 9x21, e una delle armi sequestrate nel ripostiglio è proprio di quel calibro.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.