/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Altamura, controlli a tutela della ‘lenticchia IGP’: due imprenditori agricoli denunciati per frode in commercio

Altamura, controlli a tutela della ‘lenticchia IGP’: due imprenditori agricoli denunciati per frode in commercio

I Carabinieri Forestali di Altamura hanno denunciato due uomini, titolari di altrettante aziende agricole, per frode in commercio. Nell’ambito dei controlli per la sicurezza dei prodotti agroalimentari i militari hanno portato a termine una specifica attività a tutela dei prodotti locali e più precisamente della lenticchia di Altamura IGP (a Indicazione Geografica Protetta).

Sotto osservazione sono finite due aziende agricole altamurane che commercializzavano lenticchie riportanti la denominazione ‘lenticchia di Altamura’ senza che le stesse aziende produttrici fossero iscritte nel consorzio della neo-nata ‘Lenticchia di Altamura IGP’ e certificate a norma di legge dall’istituito ‘Consorzio di tutela e valorizzazione’ riconosciuto dal Mipaaf.

Le confezioni delle lenticchie, quindi, sono risultate in contrasto alla denominazione protetta “Lenticchia di Altamura IGP”, ingannevoli di fatto per il consumatore e capaci di recare danno al consorzio appena nato. Per questo, i due imprenditori agricoli titolari delle aziende sono stati deferiti dai militari per frode nell’esercizio del commercio di prodotti alimentari.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.