Home Cronaca Monopoli, in via Magenta con il ‘kit dello scassinatore’ nell’auto: denunciati due...

Monopoli, in via Magenta con il ‘kit dello scassinatore’ nell’auto: denunciati due 25enni di Bitonto

A Monopoli la Polizia di Stato ha deferito in stato di libertà due 25enni bitontini, entrambi con precedenti di Polizia, ritenuti responsabili di “possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli”.

I poliziotti, nel centro cittadino, hanno notato due persone sospette che percorrendo a piedi via Magenta, in direzione stazione ferroviaria, ispezionavano con una torcia le auto in sosta. I due, una volta notata la presenza della Polizia, cercavano di dileguarsi e di evitare il controllo che ne sarebbe seguito ma dopo un breve inseguimento sono stati bloccati: la perquisizione effettuata dagli agenti ha consentito di rinvenire la chiave di un’autovettura rinvenuta nei pressi della via. All’interno dell’auto, quindi, è stato trovato l’intero ‘kit di strumenti atti allo scasso’ che sarebbe servito, presumibilmente, una volta individuata l’auto da rubare.

Il materiale è stato sottoposto a sequestro penale mentre sono in corso accertamenti tesi a verificare se i due bitontini si siano resi autori di altri furti.

Sempre nell’ambito del contrasto allo stesso fenomeno poi, nelle scorse ore, sono state ritrovate due auto rubate a Monopoli: una Peuget 208 ritrovata perfettamente integra e restituita al legittimo proprietario e una Ford Focus rinvenuta “cannibalizzata” a Cerignola.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo