/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Terlizzi, coltivava 300 piante di marijuana un campagna: 70enne insospettabile in manette - IL VIDEO


Terlizzi, coltivava 300 piante di marijuana un campagna: 70enne insospettabile in manette - IL VIDEO

Coltivava illegalmente 300 piante di canapa indiana in un fondo agricolo di Chiancara-Paù, nel comune di Terlizzi. Protagonista un insospettabile settantenne molfettese, arrestato per il reato di coltivazione illecita di canapa indiana. Le piante scoperte, rigogliose e ben curate, erano sparse in vari punti del fondo agricolo, disposte su più filari oppure raccolte in varie aiuole di diversa dimensione.

 

Le stesse, in alcuni punti, erano state ben nascote da altri alberi da frutto, che ne rendevano più difficile l’individuazione. Persente, inoltre, un vero e proprio impianto di irrigazione che serviva quasi tutta la piantagione. La stessa è stata individuata a seguito di mirati servizi di perlustrazione nelle aree rurali. Infatti nelle prime ore di ieri mattina, i militari, appostati a ridosso del fondo agricolo, avevano notato che il 70enne, dopo essere giunto sul posto ed essersi assicurato di non essere seguito e osservato da nessuno, si prodigava ad annaffiare, zappare e controllare con molta cura il fogliame delle piante di marijuana.

 

Al termine degli accertamenti, l’uomo, incensurato, è stato posto agli arresti domiciliari. La sostanza stupefacente, invece, dopo la campionatura per i successivi esami tossicologici, che verranno eseguiti a cura della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Bari, veniva immediatamente distrutta.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.