Home Cronaca Bitonto, ignora divieto di avvicinamento e molesta l’ex compagna: arrestato per stalking...

Bitonto, ignora divieto di avvicinamento e molesta l’ex compagna: arrestato per stalking 53enne incensurato

Arrestato un uomo di 53 anni per stalking a Bitonto. Molestie iniziate dopo la decisione della compagna, 41enne, di troncare la loro relazione sentimentale. Oltre 28 telefonate in un giorno, messaggi vocali e visite frequenti ed inattese presso l’abitazione. Una situazione insostenibile e che già il mese scorso aveva portato la donna, preoccupata per l’allarmante escalation di condotte vessatorie, a rivolgersi alla Polizia, ottenendo che l’uomo fosse così sottoposto dall’Autorità Giudiziaria al provvedimento di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima. Per tutta risposta, l’uomo avrebbe intensificato le sue condotte moleste e sempre più spesso si sarebbe recato nei pressi dell’abitazione della donna e del luogo di lavoro, cercando più volte di avvicinarsi a lei. A questo punto la vittima si è rivolta nuovamente ai poliziotti del Commissariato di Bitonto, che hanno tempestivamente arrestato il suo persecutore. L’uomo si trova ora agli arresti domiciliari, in esecuzione della misura emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Bari, su richiesta della locale Procura della Repubblica.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo