/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Omicidio a Barletta, arrestato presunto assassino: vittima uccisa con forbici nel collo - Il video dell'aggressione


Omicidio a Barletta, arrestato presunto assassino: vittima uccisa con forbici nel collo - Il video dell'aggressione

È stato individuato il presunto autore dell'omicidio del 41enne rumeno Costel Ciocanaru, avvenuto ieri a Barletta. Si tratta di Constantin Manolache, 38enne connazionale della vittima, arrestato dalle forze dell'ordine dopo un'immediata attività d'indagine. Secondo quanto appreso, l'omicidio è avvenuto nei pressi del "vecchio ospedale" della città. L'arma del delitto, un paio di forbici infilate nel collo della vittima. Un colpo mortale.

 

Il presunto responsabile dell'uccisione avrebbe provato a fuggire salendo a bordo del treno regionale che da Bari porta a Foggia ma la Polizia Ferroviaria, prevedendo le mosse del soggetto, è riuscita a intercettarlo durante un controllo sui passeggeri in discesa dal convoglio. L'uomo aveva con sé un bagaglio, all'interno del quale sono state ritrovate una maglietta, delle scarpe ed un paio di forbici, tutte macchiate di sangue.

 

All’identificazione si è giunti grazie alle testimonianze raccolte e alla visione delle immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza ubicate nei pressi di un circolo ricreativo. Sembra che l'omicidio sia avvenuto a causa di una lite per futili motivi. Il 38enne arrestato avrebbe ammesso le proprie responsabilità e ora si trova nel carcere di Trani.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.