/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Droga, abiti contraffatti e bagarini: sequestri al concerto di Vasco Rossi. Controlli su 233 persone

Droga, abiti contraffatti e bagarini: sequestri al concerto di Vasco Rossi. Controlli su 233 persone

Circa 500 grammi di droghe leggere e oltre 2000 capi d’abbigliamento contraffatti. Questo l’esito dei sequestri effettuati dalla Guardia di Finanza di Bari durante i due giorni di concerto tenuti da Vasco Rossi il 16 e il 17 giugno allo stadio “San Nicola”. Il tutto è avvenuto grazie ad uno specifico piano di intervento messo a punto dal Comando Provinciale delle fiamme gialle volto al contrasto del commercio illegale di capi contraffatti, al consumo di sostanze stupefacenti e ai fenomeni del bagarinaggio.

 

Queste attività di controllo da parte dei militari hanno portato alla verbalizzazione di 7 soggetti intenti alla vendita di biglietti a prezzo maggiorato anche del 100%. Ai bagarini sorpresi sono state comminate multe per un valore che va da un minimo di 5.000 a un massimo di 180.000 euro. Inoltre sono stati individuati anche numerosi tagliandi falsi acquistati online da ignari acquirenti su piattaforme fittizie create ad arte per l’evento.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.