Home Cronaca Castellana, calci e schiaffi all’anziana madre che gli aveva negato l’uso dell’auto:...

Castellana, calci e schiaffi all’anziana madre che gli aveva negato l’uso dell’auto: arrestato 42enne

I carabinieri, nelle scorse ore, hanno arrestato un 42enne di Castellana Grotte, disoccupato e con alle spalle piccoli precedenti per droga. L’arresto è scaturito dalla chiamata al 112 della madre dell’uomo che, dopo l’ennesima lite, ha finalmente deciso di denunciare quanto avveniva tra le mura domestiche: aggressioni, verbali e fisiche, ogni volta che la signora si rifiutava di assecondare le richieste del figlio.

Nello specifico dell’ultima lite, l’uomo voleva a tutti i costi l’auto della madre per recarsi a comprare le sigarette. Al rifiuto di lei, oltre agli insulti, sono arrivati anche calci e schiaffi. L’uomo, che si è comunque impossessato della vettura, è stato quindi bloccato dai carabinieri di Castellana, i quali lo hanno trovato anche in possesso di un coltello a serramanico di 8 centimetri.

L’anziana donna è stata ricoverata all’ospedale di Putignano con un trauma distrattivo cervicale. Il figlio, invece, è stato portato in carcere a Bari, e sarà processato nei prossimi giorni.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo