Home Cronaca Monopoli, 48enne albanese arrestato per immigrazione clandestina: intercettato su un peschereccio

Monopoli, 48enne albanese arrestato per immigrazione clandestina: intercettato su un peschereccio

Un pregiudicato albanese di 48 anni è stato arrestato a Monopoli durante un’operazione congiunta di Polizia e Guardia di Finanza, con l’accusa di immigrazione clandestina. Un controllo effettuato alle prime ore dell’alba su un peschereccio battente bandiera albanese e in ingresso nello scalo portuale, ha permesso agli agenti di scovare un membro dell’equipaggio gravato da numerosi precedenti penali, come rapina e sfruttamento della prostituzione. Inoltre, nei suoi confronti era stato emanato un ordine di cattura dalle Autorità italiane per il reato di immigrazione clandestina. Subito arrestato, per il 48enne si sono aperte le porte del carcere di Bari.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo