/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

‘Salvini il Sud ti schifa’, scritte sulle serrande della sede di movimento politico al Libertà: indaga la Digos

‘Salvini il Sud ti schifa’, scritte sulle serrande della sede di movimento politico al Libertà: indaga la Digos

‘Infame razzista’ e ‘Salvini il Sud ti schifa’. Sono queste le scritte apparse nella notte sulle serrande della sede del Movimento politico 'Riprendiamoci il Futuro', in via Dante, impegnato nel quartiere Libertà di Bari in una raccolta di firme per regolamentare la presenza dei migranti sul territorio definiti nei giorni scorsi "incivili e poco rispettosi delle regole".

Ieri il parlamentare della Lega, Rossano Sasso, aveva chiesto e ottenuto dal ministro dell'Interno Matteo Salvini la promessa di una sua visita nel quartiere. A denunciare la presenza delle scritte è stato oggi il capo del movimento nato nel quartiere Libertà, Gino Cipriani. Sul posto sono giunti gli uomini della Digos della Polizia impegnati nei rilievi di rito finalizzati a individuare i responsabili delle scritte.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.