Home Cronaca A Torre Canne con 20 dosi di cocaina nel reggiseno: fidanzati baresi...

A Torre Canne con 20 dosi di cocaina nel reggiseno: fidanzati baresi in manette. Droga anche nella stanza del B&B

Nel corso dell’ultimo weekend, ad Ostuni, la Polizia di Stato ha arrestato una coppia barese in trasferta sorpresi in flagranza del reato di detenzione di droga ai fini di spaccio. Si tratta di Umberto Davide Stella, classe 1988 con precedenti anche specifici, e della sua compagna, una ragazza incensurata di 35 anni. I due sono finiti ai domiciliari.

Nella tarda serata di venerdì scorso, lungo la strada che da Ostuni conduce alle località marittime del Pilone e di Torre Canne dove insiste un rinomato locale per la movida notturna, in seguito a una pericolosa inversione di marcia sulla provinciale, gli agenti di Polizia procedevano al controllo di un’autovettura con a bordo un uomo e una donna: Stella e la fidanzata, appunto. Nonostante il normale controllo stradale, dettato dalla manovra azzardata, i due davano forti segni di insofferenza e di agitazione tanto da indurre i poliziotti a successive e più approfondite perquisizioni che avrebbero confermato gli iniziali sospetti.

Ben nascosto all’interno del reggiseno della donna, infatti, veniva recuperato un involucro trasparente con all’interno 20 birillini termosaldati con nastro isolante di colore nero con all’interno cocaina. I poliziotti, a quel punto, estendevano le ricerche anche presso la stanza del B&B affittata ad Ostuni dalla coppia per trascorrere il fine settimana e anche qui, all’interno di un contenitore degli indumenti, veniva recuperato un secondo involucro con all’interno altri 42 birillini di cocaina identici ai primi recuperati indosso alla donna.

In tutto, quindi, i poliziotti hanno sequestrato 62 dosi di cocaina per un peso complessivo di circa 27 grammi. La droga recuperata avrebbe fruttato alla coppia, nel solo weekend, più di 4mila euro.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo