Home Cronaca Italiani, russi e argentini beccati al Karol Wojtyla con 10 chili di...

Italiani, russi e argentini beccati al Karol Wojtyla con 10 chili di tabacchi di contrabbando: multe per 52mila euro

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

I funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli di Bari, in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza, negli ultimi giorni hanno scoperto e sequestrato presso l’aeroporto di Bari-Palese circa 10 chilogrammi di tabacchi lavorati esteri di contrabbando.

I tentativi di illecita introduzione di complessive 43 stecche di sigarette e sigari di varie marche hanno riguardato cittadini di nazionalità italiana, russa e argentina provenienti da Chicago, Santo Domingo, Bangkok, Mosca, Lagos e Buenos Aires.

I trasgressori sono stati sanzionati per complessivi 51.775 euro.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui