/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

“È armato ed è in casa con la zia”, paura a Palo del Colle: in via Bovio arrivano i Carabinieri

“È armato ed è in casa con la zia”, paura a Palo del Colle: in via Bovio arrivano i Carabinieri

“È armato di fucile ed è in casa con la zia”, questo raccontano alcuni testimoni su quanto sta accadendo in questi minuti in via Bovio, a Palo del Colle. Protagonista della vicenda è un uomo di 40 anni, con problemi psichici, che si è barricato in casa impugnando un fucile che non sarebbe funzionante, dopo essere stato preso dal panico per l'arrivo di un'ambulanza con personale del 118 che era stato chiamato dalla zia per soccorrerlo. I Carabinieri, intervenuti sul posto insieme agli agenti della Polizia Locale, hanno chiuso la strada e le forze dell’ordine stanno lavorando per riportare la situazione alla normalità.

Secondo la ricostruzione fatta dai militari, la zia convivente dell'uomo si è rivolta al numero di emergenza-urgenza sanitaria convinta che il nipote stesse accusando un malore. Quando è arrivata l'ambulanza, alla vista dei paramedici, il nipote ha avuto una reazione inaspettata imbracciando un fucile, che secondo la donna non è funzionante, cacciando tutti da casa e barricandosi all'interno.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.