Home Cronaca Assalto al bancomat della Popolare di Bari a Brindisi, conflitto a fuoco...

Assalto al bancomat della Popolare di Bari a Brindisi, conflitto a fuoco con la Polizia: muore uno dei banditi

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Un uomo è morto la scorsa notte a Brindisi durante un conflitto a fuoco con la Polizia mentre con altre quattro persone stava tentando un assalto allo sportello bancomat della filiale della Banca Popolare di Bari del quartiere Commenda. I banditi avevano già inserito in una fessura del bancomat una striscia di esplosivo per scardinare la cassaforte, quando sono stati intercettati da una volante della Polizia: alla vista degli agenti i malviventi hanno sparto con fucili colpendo l’auto di servizio e i poliziotti hanno risposto al fuoco.

A rimanere ucciso è stato Giovanni Ciccarone, 50enne di Ostuni già coinvolto e arrestato in diverse inchieste per contrabbando, furti, rapine, estorsioni, spaccio di droga e di banconote false. Gli altri banditi sono fuggiti a bordo di un’Audi A6 di colore scuro inseguiti dai poliziotti. Alla periferia di Brindisi hanno lanciato sull’asfalto delle punte chiodate fermando le ruote della volante e bloccandola.

Ciccarone due anni fa era stato arrestato dalla Guardia di Finanza dopo un inseguimento lungo la statale 16 a bordo di un’Audi 6 condotta da un amico e sulla quale furono trovati due kalashnikov, oltre 90 cartucce da guerra e 3 caricatori. L’uomo era stato poi rimesso in libertà.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui