Home Cronaca Canosa, ubriaco prova a entrare in casa della ex armato di ascia...

Canosa, ubriaco prova a entrare in casa della ex armato di ascia e coltello: arrestato 27enne rumeno

Un 47enne di nazionalità rumena è stato arrestato dai Carabinieri a Canosa di Puglia con l’accusa di stalking e porto abusivo di armi. Secondo quanto appreso il soggetto, separatosi dalla compagna ormai anni fa, ha continuato a perseguitare la donna e il suo attuale compagno a più riprese. Un atteggiamento che però non è mai stato denunciato dalla donna, fino a ieri sera.

 

L’uomo, che nel tempo aveva assunto comportamenti sempre più violenti, sotto l’effetto dell’alcool si sarebbe presentato a casa dei due conviventi e, al rifiuto della donna di ascoltarlo, avrebbe provato a sfondare la porta d’ingresso con un’ascia. Subito allertati i Carabinieri che hanno raggiunto l’abitazione e arrestato il soggetto, dopo un vano tentativo di fuga. Il 47enne si trova ora nel carcere di Trani, in attesa di giudizio.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo