/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Molfetta, beccati a tentare prelievo di denaro con carta rubata: arrestati due baresi

Molfetta, beccati a tentare prelievo di denaro con carta rubata: arrestati due baresi

Stavano cercando di prelevare denaro contante da uno sportello bancomat con una carta di credito appena rubata. Ma un Carabiniere fuori servizio, accortosi dei movimenti di due uomini all’esterno di una banca di Molfetta, ha allertato la centrale operativa. Una pattuglia, giunta sul posto, ha bloccato la coppia di malviventi. Si tratta di due pregiudicati baresi di 20 e 50 anni. Secondo quanto appreso il furto del portafogli con all’interno la carta di credito era avvenuto poco prima ai danni di un camionista nella zona industriale di Molfetta.

 

In una seconda operazione i militari hanno arrestato altre tre persone con l’accusa di furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. Ieri mattina alle 7.30 i tre sono entrati in una pescheria e, con la scusa di acquistare delle cozze, in un momento di distrazione del proprietario si sono impossessati delle chiavi del furgoncino utilizzato per il trasporto del pesce e si sono dati alla fuga. Una pattuglia dei Carabinieri ha intercettato il Fiorino per le vie della città. È nato un pericoloso inseguimento per le strade del paese, durante il quale i malviventi hanno imboccato vie contromano, zigzagando tra le auto e i pedoni. La corsa è terminata in corso Umberto dove l'auto ha centrato in pieno una fioriera. Per i tre presunti ladri sono così scattate le manette e si sono aperte le porte del carcere di Trani.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.