/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Andria, non si fermano all'Alt e parte un pericoloso inseguimento: arrestati due baresi in trasferta

Andria, non si fermano all'Alt e parte un pericoloso inseguimento: arrestati due baresi in trasferta
Due pregiudicati baresi, residenti rispettivamente nei quartieri San Pio e San Girolamo, sono stati arrestati dai Carabinieri di Andria con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale. I due si sono imbattuti in un posto di blocco lungo la SS 170 in direzione Castel del Monte. Alla vista dei militari, però, il guidatore ha invertito velocemente la marcia, nel tentativo di fuggire. È iniziato così un lungo inseguimento, durante il quale i due malviventi hanno forzato anche un altro posto di blocco in direzione della Strada Provinciale 231 ma il tentativo di seminare i militari è terminato nel momento in cui sono intervenute altre pattuglie a bloccare la strada dei fuggitivi. Fermati e sottoposti a controllo, sono stati trovati in possesso di una radio ricetrasmittente, alcuni telefoni cellulari e dei guanti. Tutto il materiale è stato sequestrato mentre i due sono stati arresati e condotti nel carcere di Bari, in attesa di giudizio.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.