Home Cronaca Monopoli, non accetta la separazione dalla moglie e la perseguita: 42enne arrestato...

Monopoli, non accetta la separazione dalla moglie e la perseguita: 42enne arrestato per stalking

Un 42enne di Monopoli è stato arrestato dalle forze dell’ordine con l’accusa di atti persecutori nei confronti dell’ex moglie. Secondo quanto appreso il soggetto non avrebbe mai accettato la separazione dalla donna, rendendosi così responsabile per diversi mesi di numerose vessazioni, minacce e aggressioni nei confronti dell’ex compagna.

 

Quest’ultima, in più occasioni si è rivolta alla Polizia, ricostruendo i particolari relativi alle minacce e alle aggressioni. In un’occasione le vessazioni sarebbero avvenute davanti a una delle figlie minori della coppia e al nonno della piccola.

 

 

L’intervento degli agenti ha così permesso di fornire all’Autorità Giudiziaria della Procura di Bari i giusti motivi per emettere un’ordinanza di applicazione della misura degli arresti domiciliari a carico del 42enne. L’uomo è stato quindi arrestato e condotto ai domiciliari nella sua abitazione, lontano dalla vittima.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo