Home Cronaca Bitonto, ai domiciliari per furto evade dalla propria abitazione: 63enne finisce in...

Bitonto, ai domiciliari per furto evade dalla propria abitazione: 63enne finisce in carcere

Un 63enne di Bitonto, già agli arresti domiciliari con l’accusa di furto, è stato arrestato nuovamente per essere evaso dalla propria abitazione. Alcuni mesi fa il soggetto era stato beccato dalla Polizia mentre rubava alcuni materiali da un capannone e, dopo la convalida dell’arresto, era stato sottoposto alla misura cautelare e condotto nel proprio appartamento. Il trasferimento in carcere si è reso necessario a seguito delle numerose occasioni in cui il 63enne non si è fatto trovare in casa durante i controlli di routine operati dagli agenti. Denunciato quindi per evasione, ieri l’uomo è stato portato nel carcere di Bari.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo