/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, affittava abusivamente posti letto a stranieri irregolari: una denuncia in via Castromediano

Bari, affittava abusivamente posti letto a stranieri irregolari: una denuncia in via Castromediano

Affittava abusivamente locali a cittadini non comunitari, alcuni dei quali risultati non in regola con il permesso di soggiorno, e per questo è stato denunciato. L'illecito è stato scoperto dalla Polizia Locale di Bari all'interno di un immobile in via Castromediano e l'intervento è stato eseguito con il personale del Nucleo di Polzia Edilizia comunale, personale della Polizia di Stato e dell'Ufficio Dogane di Bari.

Nei locali dell’immobile, impropriamente adibiti ad uso abitativo, gli agenti hanno rilevato la presenza di cittadini non comunitari provenienti dal Bangladesh e dalla Nigeria. Sono stati rinvenuti precari posti letto e solo uno dei locali è risultato essere regolarmente affittato. Dalla perizia effettuata con l’ausilio dell’Ufficio Edilizia Privata del Comune sono emerse anche irregolarità quali il mancato cambio di destinazione d’uso da C/2 ad uso abitativo di alcuni locali e l’aumento volumetrico. Il proprietario delle unità immobiliari dovrà rispondere dei reati di favoreggiamento alla immigrazione clandestina, per l'attività di affittacamere abusivo e per i reati di abuso edilizio. Inoltre è stato segnalato anche per la mancata comunicazione di ospitalità di cittadini stranieri alle autorità competenti.

All’interno dei locali, infine, sono state rinvenute e sequestrate 58 borse i cui marchi di note maison sono risultati contraffatti.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.