Home Cronaca Bisceglie, non vuole dividere la bolletta e viene accoltellato dal coinquilino: arrestato...

Bisceglie, non vuole dividere la bolletta e viene accoltellato dal coinquilino: arrestato nigeriano

Un diverbio che sfocia nel sangue. Due braccianti agricoli nigeriani, con regolare permesso di soggiorno, stavano discutendo in merito al pagamento delle spese di coabitazione in un appartamento in affitto a Bisceglie quando, al rifiuto di uno dei due di pagare metà di una bolletta, l’altro è passato alle vie di fatto. Secondo quanto appreso l’aggressore, di 22 anni, si è scagliato contro l’inquilino, di 35 anni, brandendo due coltelli. Lo ha inseguito fino all’esterno dell’abitazione, riuscendo a colpirlo con un fendente indirizzato al torace ma “parato” dal braccio della vittima. Una ferita che, a quanto pare ha sfiorato l’arteria radiale dell’uomo. I Carabinieri, allertati dai vicini, sono intervenuti immediatamente sul posto e hanno arrestato il 22enne per tentato omicidio prima che la situazione degenerasse del tutto.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo