Home Cronaca Droga ed estorsione, tre arresti a Bari: uno è affiliato al clan...

Droga ed estorsione, tre arresti a Bari: uno è affiliato al clan Parisi

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

I Carabinieri di Bari ha eseguito 3 ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dal Gip del Tribunale barese, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di tre persone ritenute responsabili, a vario titolo, di estorsione continuata e cessione continuata di sostanze stupefacenti con l’aggravante del metodo mafioso.

 

I provvedimenti scaturiscono da un’indagine svolta nell’agosto del 2018 a seguito della presentazione di una denuncia da parte di un giovane che assumeva sostanze stupefacenti. L’attività investigativa ha fatto luce sul rapporto di compravendita di droga tra la vittima e gli indagati, e sulle modalità di cessione e pagamento, frequenza di approvvigionamento ed interessi applicati in caso di ritardo nella dazione del danaro.

 

È stato così accertato che gli aguzzini avevano reiteratamente minacciato la vittima di procurargli lesioni fisiche, per fiaccarne la resistenza e indurlo a pagare i debiti maturati. Uno degli arrestati è affiliato al clan “Parisi”, attivo nel quartiere di Japigia e con diverse articolazioni anche nell’area metropolitana levantina.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui