Home Cronaca Bari, immigrazione clandestina e traffico di droga: dieci arresti al porto

Bari, immigrazione clandestina e traffico di droga: dieci arresti al porto

Un durissimo colpo è stato inflitto alla criminalità organizzata di tipo transnazionale dedita al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e al traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Dieci persone sono state arrestate dalla Polizia di Frontiera, tra agosto e settembre, al porto di Bari. Si tratta di otto cittadini albanesi e due turchi. Tre albanesi sono finiti in manette perché risultati colpiti da altrettanti provvedimenti di carcerazione emessi dalle Procure di Ancona, Ascoli Piceno e Rimini.

 

Due cittadini turchi sono stati arrestati con le accuse, rispettivamente, di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e possesso e fabbricazione di falso documento utile per l’espatrio. Infine gli ultimi arresti, effettuati in mattinata, riguardano cinque cittadini albanesi, accusati di vari reati previdenziali e contro il patrimonio. Tra questi una donna, in esecuzione di un provvedimento emesso dalla Procura di Catania, per traffico di stupefacenti. Quest’ultima dovrà scontare una pena definitiva di anni otto di reclusione.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo