Home Cronaca Furto in tabaccheria a Gallipoli, 52enne di Bitonto arrestato per ricettazione: nella...

Furto in tabaccheria a Gallipoli, 52enne di Bitonto arrestato per ricettazione: nella sua villa 15mila euro di sigarette

La Polizia di Stato, nelle scorse ore, ha arrestato a Bitonto un pregiudicato 52enne colto nella flagranza del reato di ricettazione di svariata merce di provenienza furtiva, rubata a Gallipoli.

Gli agenti, durante un’attività di controllo del territorio, hanno sentito uno strano rumore metallico provenire dall’abitazione del 52enne. Guadagnato l’ingresso nella villa, i poliziotti hanno notato, in prossimità di una rampa che conduceva a un garage interrato, alcuni individui intenti a scaricare dei sacchi neri. Contestualmente, hanno notato anche un uomo che, con un flessibile, tentava di tagliare una macchinetta conta soldi.

Notato l’arrivo della Polizia, gli individui si sono dati alla fuga in varie direzioni ma dopo un breve inseguimento, i poliziotti sono riusciti a bloccare il 52enne, risultato poi essere anche il proprietario dell’immobile.

La merce ritrovata era costituita da moltissime stecche di sigarette e strumenti per effrazione. I beni, del valore di oltre 15mila euro, erano stati asportati da un bar tabacchi di Gallipoli. Il tutto è stato restituito ai legittimi proprietari.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo