Home Cronaca Gestione illecita di rifiuti in un autosoccorso di Altamura: una denuncia. Sequestrata...

Gestione illecita di rifiuti in un autosoccorso di Altamura: una denuncia. Sequestrata area di 2000 metri quadri

Durante una mirata attività di controlli in materia di rifiuti, i Carabinieri del Reparto Parco Nazionale dell’Alta Murgia di Altamura hanno portato a termine un’attività ispettiva presso il deposito di una ditta individuale abilitata al soccorso stradale e al deposito giudiziario dei mezzi: i controlli hanno permesso di accertare che oltre all’attività di autosoccorso, risultata conforme alle autorizzazioni in possesso, ne veniva svolta una collaterale di gestione di rifiuti provenienti dallo smontaggio e demolizioni degli autoveicoli fuori uso. Un’attività non autorizzata.

Dai sopralluoghi effettuati dai militari all’interno del deposito è emersa la presenza di numerose parti d’auto smontate e ordinatamente accatastate pronte alla vendita, come pure di componenti meccaniche, elettriche e di accessori degli autoveicoli, nonché di una piccola officina con attrezzi idonei alle operazioni di smontaggio.

Accertata quindi la gestione illecita di rifiuti provenienti dalla demolizione, recupero e smaltimento degli autoveicoli, un’area di circa 2000 metri quadrati è stata sottoposta a sequestro preventivo e una persona residente ad Altamura, in qualità esecutore materiale dell’attività, è stata denunciata.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo