Home Cronaca Bari, arrestato latitante georgiano affiliato al clan ‘Kutaisi’: contestati furti ed estorsioni

Bari, arrestato latitante georgiano affiliato al clan ‘Kutaisi’: contestati furti ed estorsioni

Il trentenne georgiano Irakli Kacharava è stato arrestato dalla Polizia in esecuzione di un provvedimento di condanna definitivo a due anni e due mesi di carcerazione, emesso dalla Corte d’Appello di Bari. L’uomo, ritenuto coinvolto in attività di raccolta fondi e maneggio dei proventi delle attività illecita del noto clan “Kutaisi”, tra cui anche i furti in appartamento, è stato rintracciato dagli investigatori dopo settimane di latitanza. Kacharava era stato indagato nel 2012 proprio per aver preso parte a un’associazione a delinquere finalizzata ai furti e alle estorsioni ed era già stato destinatario, insieme ad altri 14 connazionali, di una misura cautelare in carcere. Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato condotto nel carcere di Bari.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo