Home Cronaca Beccato alla guida mentre parla al cellulare, non si ferma all’alt e...

Beccato alla guida mentre parla al cellulare, non si ferma all’alt e dà vita a inseguimento: 29enne arrestato a Trani

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Ha incrociato un posto di blocco dei Carabinieri nei pressi del centro commerciale ‘La Mongolfiera’, a Trani. I militari, vedendolo alla guida mentre parlava al cellulare, gli hanno intimato l’alt ma lui, di tutta risposta, ha pigiato il piede sull’acceleratore e ha tentato la fuga. Per resistenza a pubblico ufficiale, nella serata di ieri, è finito agli arresti domiciliari un ragazzo di 29 anni.

Rocambolesca la dinamica dei fatti. L’auto del ragazzo, dopo un breve inseguimento, era stata bloccata dai militari a pochi chilometri dal posto di blocco ma il giovane, coltivando ancora l’idea di farla franca, ha tentato nuovamente di scappare, questa volta a piedi, arrivando perfino a strattonare gli uomini dell’Arma. Da ulteriori controlli, il ragazzo è risultato essere sprovvisto di patente di guida.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui