Home Cronaca Minervino, arrestata ex badante infedele: rubati soldi e gioielli a coppia di...

Minervino, arrestata ex badante infedele: rubati soldi e gioielli a coppia di anziani per un valore di 7mila euro

Carabinieri Minervino Murge

Approfittando della fiducia che due anziani avevano riposto in lei, si è impossessata di alcuni gioielli in oro, della tessera bancomat e del relativo codice e, con la complicità del figlio e di un amico del figlio, ha sottratto loro circa 7mila euro. A finire in manette, dopo serrate indagini svolte dai carabinieri di Minervino Murge, una donna di 47 anni che aveva prestato opera di badante notturna presso l’abitazione dei due coniugi nello scorso mese di giugno. Con lei sono stati arrestati anche il figlio 26enne e l’altro complice di 29 anni, tutti di Minervino.

I militari hanno accertato che, durante i mesi di giugno e luglio, i tre avevano effettuato prelievi a bancomat della zona per 4.200 euro. Inoltre è stato anche accertato che l’oro asportato dalla casa degli anziani era stato venduto ad alcuni negozi “compro oro”, ricavando circa 2.500 euro.

I tre, scoperti grazie alla denuncia sporta dagli anziani accortisi dei notevoli ammanchi di denaro dal loro conto corrente nonché della scomparsa di numerosi preziosi dall’interno della loro abitazione, adesso dovranno rispondere dei reati di furto aggravato e ricettazione in concorso.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo