Home Apertura Bari, tentata rapina al bar della Esso di via Glomerelli: banditi messi...

Bari, tentata rapina al bar della Esso di via Glomerelli: banditi messi in fuga dall’antifurto nebbiogeno – VIDEO

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Sono entrati a tarda sera nel bar tabacchi convinti di poter andar via con un cospicuo bottino ma non avevano fatto i conti con l’antifurto nebbiogeno. Il video che vi proponiamo è estratto dalle immagini di videosorveglianza della Esso di via Glomerelli, a Bari,dove i ladri sono entrati in azione alle 22.20 di martedì ma negli ultimi giorni i tentativi di rapina sventati dal congegno di ultima generazione sono in tutto tre. E tutti, a quanto pare, sarebbero stati orchestrati dalla stessa banda: tre banditi che viaggiano a bordo di una Alfa 159 station wagon.

“Confrontando le immagini di videosorveglianza, in tutti e tre i casi, abbiamo notato la presenza sul posto della stessa auto – spiega Ermanno Gatti, titolare con Stefano Grieco della 2G Sicurezza Snc -. Oltre al bar tabacchi di via Glomerelli, i ladri hanno provato a rapinare anche altri due nostri clienti a San Girolamo e Casamassima ma hanno scelto i posti sbagliati: in sostanza, si sono fatti tre giri a vuoto”. Sui tentativi di rapina indagano le forze dell’ordine.

I ladri sono stati messi in fuga da un particolare tipo di antifurto nebbiogeno. “Si chiama ‘killer fog’ – spiegano ancora dalla 2G Sicurezza – , entra in azione 0.4 secondi dopo l’allarme e in due o tre secondi rende invisibile una superficie di 400 metri quadrati. La logica è: quello che non vedi, non puoi rubare”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui