Home Cronaca Bari, risveglio amaro per i residenti di via Martiri d’Avola: tre auto...

Bari, risveglio amaro per i residenti di via Martiri d’Avola: tre auto con vetri rotti

Tre auto con vetri rotti, abitacoli in subbuglio e cavi in bella mostra esposti tra i sedili. Questa l’amara sorpresa con cui hanno dovuto fare i conti stamattina alcuni residenti di via Martiri D’Avola, traversa di viale Pasteur, a Bari. Gli episodi, accaduti a distanza di pochi metri, hanno tutti i tratti del tentativo di furto ma in nessun caso i ladri sono riusciti a portar via le vetture. Sulla questione, quindi, dopo la denuncia dei proprietari delle auto, proveranno a fare chiarezza le forze dell’ordine.

“Con amara sorpresa stamattina tre residenti della strada privata di via Martiri d’Avola hanno trovato le rispettive auto con vetri rotti e tentato scasso. L’assenza di sicurezza – denuncia l’associazione ‘Il Quartierino’ -, non investe solo le zone pubbliche ma soprattutto quelle private. Fino a quando il cosiddetto ‘quadrilatero’ sarà sommerso da accampamenti stanziali di nullafacenti saremo sempre vittime di questi atti vandalici, che procurano danni alle cose per portar via solo cavetti telefonici e un quarto di olio motore”. Non tentativi di furto quindi, stando a quanto sostengono dall’associazione, ma ladruncoli in cerca di oggetti da rivendere per ricavare dei danari.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo