Home Apertura Delinquenza minorile a Bari, pedinano donna di 56 anni e le portano...

Delinquenza minorile a Bari, pedinano donna di 56 anni e le portano via la borsa: denunciati tre ragazzini

L’hanno pedinata per diversi metri in attesa dell’attimo favorevole, dopodiché le hanno rubato la borsa contenente cellulare, documenti e denaro contante. E’ successo lo scorso 8 agosto per le strade di uno dei quartieri periferici di Bari dove tre minori hanno rapinato una donna di 56 anni. I tre, dopo più di due mesi di indagini, sono stati denunciati dai Carabinieri.

Inizialmente la donna non aveva dato peso al fatto che i tre avevano camminato dietro di lei per un buon tratto di strada, sia perché si trattava di un orario diurno, sia per la giovanissima età dei malfattori che all’apparenza, ha raccontato la donna ai militari, potevano sembrare tre ragazzi di ritorno da una partita di calcetto.

Messo a segno lo scippo, i tre si allontanavano per le strade limitrofe ma venivano seguiti a distanza dalla vittima che, pur non essendo riuscita con le proprie forze a vincere lo strappo energico subito da uno dei giovani, non si rassegnava a perdere tutti gli averi trasportati nella borsa. Dopo alcuni minuti la donna riusciva ad individuare il vicolo in cui i tre si nascondevano per rovistare nella borsa: luogo in cui poco dopo, non appena i tre si allontanavano, riusciva a recuperare almeno i documenti personali.

Le indagini, condotte principalmente tramite la raccolta di tutti gli indizi lasciati dai giovani lungo il percorso di fuga, comprese alcune testimonianze e filmati di videosorveglianza, hanno consentito di incastrare i tre scippatori che adesso dovranno rispondere delle loro azioni davanti all’Autorità Giudiziaria.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo