Home Apertura Bari, dramma in Questura: sovrintendente Digos si uccide con la pistola di...

Bari, dramma in Questura: sovrintendente Digos si uccide con la pistola di ordinanza

questura

Dramma questo pomeriggio nella Questura di Bari. Un sovrintendente della Digos si sarebbe ucciso nel suo ufficio, al secondo piano della struttura barese. L’uomo, di 56 anni, avrebbe fatto fuoco contro se stesso usando la pistola d’ordinanza.

Sconvolti i colleghi che non danno una spiegazione all’estremo gesto. Secondo quanto appreso l’uomo era prossimo alla pensione. Indagini sono in corso per fare luce sull’accaduto.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo