Home Cronaca Agriturismo con ippodromo, aziende agricole e terreni: beni per 1.5 milioni confiscati...

Agriturismo con ippodromo, aziende agricole e terreni: beni per 1.5 milioni confiscati ad Andria – FOTO

Un rinomato agriturismo con annesso ippodromo, due aziende agricole dedite alla produzione e commercializzazione di ortofrutta, numerosi fondi agricoli per una estensione complessiva di oltre 5  ettari e un giardino zoologico esotico. Questo il patrimonio confiscato ad Andria al 64enne Riccardo Sgaramella, pluripregiudicato con precedenti penali per traffico di sostanze stupefacenti e attualmente agli arresti domiciliari. Il valore complessivo dei beni confiscati è pari a circa 1.5 milioni di euro.

Gli accertamenti patrimoniali avviati nei confronti di Sgaramella, infatti, hanno evidenziato come lo stesso abbia mantenuto nel tempo un tenore di vita notevolmente superiore alla proprie reali possibilità economiche. Capacità che sulla carta si attestavano al limite della soglia di sopravvivenza. Il provvedimento di confisca eseguito nella giornata di oggi, quindi, ha riguardato una serie di beni intestati sia alla moglie dell’uomo che a persone a lui molto vicine. Tanto vicine da garantire a Sgaramella la completa disponibilità di ogni avere.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo