Home Apertura Raffiche di vento sulla Puglia, tromba d’aria nel tarantino causa cedimento del...

Raffiche di vento sulla Puglia, tromba d’aria nel tarantino causa cedimento del timpano di una chiesa: danni e paura

La Protezione Civile lo aveva annunciato: allerta meteo “gialla” a partire dal 27 ottobre e per le successive 36 ore con vento da forte a burrasca, con rinforzi di burrasca forte, su tutta la Puglia.

Così, ieri sera, una tromba d’aria si è abbattuta su Manduria, in provincia di Taranto, causando il cedimento del timpano della chiesa di San Michele Arcangelo: la superficie triangolare racchiusa nella cornice del frontone. I detriti hanno danneggiato anche le insegne dei negozi e le auto in sosta. In più, per le forti raffiche di vento e la pioggia insistente sono caduti anche una ventina di alberi di pino in piazza Giovanni XXIII e sulla via per Oria. Numerosi gli interventi dei vigili del fuoco, con ingenti danni e tanta paura per gli abitanti della cittadina. Sono crollati anche pezzi di balcone e cornicioni in diverse vie, si registrano massi caduti sulle auto, vetrine infrante, pensiline sradicate e allagamenti ovunque. Fino alla tarda serata di ieri, fortunatamente, si segnalava solo un ferito lieve.

La giornata di oggi, lunedì 29 ottobre, stando all’allerta meteo diramata dalla Protezione Civile, sarà la peggiore. In serata, infatti, sono previste raffiche di vento che potrebbero toccare anche i 70 chilometri orari.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo