Home Cronaca Bari, nelle cassette per gli attrezzi nascondevano 40 chili di hashish: arrestati...

Bari, nelle cassette per gli attrezzi nascondevano 40 chili di hashish: arrestati padre e figlio al San Paolo

Circa quaranta chili di hashish nascosti in due cassette per gli attrezzi custodite in un box condominiale del quartiere San Paolo. La droga è stata recuperata durante un controllo effettuato dalla Polizia e la scoperta da parte degli agenti ha portato all’arresto di Francesco Saverio e Michele Monacelli, padre e figlio di 45 e 23 anni. I due, entrambi gravati da precedenti di polizia, sono ritenuti responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’operazione è scattata quando una Volante in servizio nel quartiere ha notato un’auto con a bordo una persona, il 23enne, che alla vista dei poliziotti si è disfatto di un involucro contenente hashish. Una volta bloccato, le verifiche degli agenti sono stati estesi anche all’abitazione, dove si trovava il padre del ragazzo.

I poliziotti, sotto il materasso della camere da letto, hanno trovato un bilancino di precisione e una bustina in cellophane contenente hashish per il peso di circa 36 grammi. Poi, nel box condominiale in uso ai due arrestati, la scorta più consistente costituita dai 40 chili di droga.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo