Home Cronaca Ritrovano moto rubata, vanno dal proprietario per la lieta novella ma lo...

Ritrovano moto rubata, vanno dal proprietario per la lieta novella ma lo scoprono pusher: 42enne arrestato a Bitonto

Avevano ritrovato uno scooter rubato e al fine di provvedere alla restituzione del mezzo al legittimo proprietario, si sono recati presso l’abitazione della vittima del furto. Giunti sul posto, però, i poliziotti hanno scoperto di avere a che fare con un pusher e così lo hanno arrestato. È successo nelle scorse ore a Bitonto e a finire in manette è stato un 42enne pregiudicato del posto colto nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Arrivati a casa dell’uomo per comunicare la lieta novella, infatti, i poliziotti hanno notato un ingiustificato nervosismo da parte dell’uomo che ha cercato di dissuaderli dall’entrare nell’appartamento. Insospettiti, gli agenti hanno deciso così di perquisire l’abitazione, dove hanno rinvenuto e sequestrato oltre 230 grammi di marijuana, una dose di cocaina, un bilancino di precisione e materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi.

Dopo aver restituito al 42enne lo scooter oggetto di furto, quindi, i poliziotti lo hanno tratto in arresto.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo