Home Apertura Bari, agguato a Japigia: Domenico Capriati trasferito nel reparto di rianimazione del...

Bari, agguato a Japigia: Domenico Capriati trasferito nel reparto di rianimazione del Policlinico

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Si torna a sparare al quartiere Japigia di Bari. Il 49enne Domenico Capriati è rimasto gravemente ferito da alcuni colpi di arma da fuoco che lo hanno raggiunto mentre tornava a casa, in via Archimede. L’uomo, nipote del boss del borgo antico Antonio Capriati, nella notte stato trasferito nel reparto di rianimazione del Policlinico.

Il 49enne, secondo quanto appreso, appena sceso dall’auto è stato raggiunto da almeno tre colpi di pistola al capo e uno a un braccio. La sua Yaris è stata perforata dai proiettili sul lato guida: illesa la moglie, che negli attimi concitati dell’agguato si trovava con lui.

L’agguato è avvenuto intorno alle 21.30. La polizia, nella notte, ha ascoltato parenti e persone vicine a Capriati per risalire al movente e agli autori dell’agguato. Sull’episodio indaga la Squadra Mobile.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui