Home Apertura Bari, agguato a Japigia: Domenico Capriati trasferito nel reparto di rianimazione del...

Bari, agguato a Japigia: Domenico Capriati trasferito nel reparto di rianimazione del Policlinico

Si torna a sparare al quartiere Japigia di Bari. Il 49enne Domenico Capriati è rimasto gravemente ferito da alcuni colpi di arma da fuoco che lo hanno raggiunto mentre tornava a casa, in via Archimede. L’uomo, nipote del boss del borgo antico Antonio Capriati, nella notte stato trasferito nel reparto di rianimazione del Policlinico.

Il 49enne, secondo quanto appreso, appena sceso dall’auto è stato raggiunto da almeno tre colpi di pistola al capo e uno a un braccio. La sua Yaris è stata perforata dai proiettili sul lato guida: illesa la moglie, che negli attimi concitati dell’agguato si trovava con lui.

L’agguato è avvenuto intorno alle 21.30. La polizia, nella notte, ha ascoltato parenti e persone vicine a Capriati per risalire al movente e agli autori dell’agguato. Sull’episodio indaga la Squadra Mobile.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo