Home Cronaca Bari, tribunale accoglie la richiesta di Trenitalia: vagoni sequestrati tornano sui binari...

Bari, tribunale accoglie la richiesta di Trenitalia: vagoni sequestrati tornano sui binari delle tratte metropolitane

Vivalto e Minuetto verranno utilizzati lungo le tratte di breve percorrenza Mola-Bari-Molfetta con preclusione dei servizi igienici.

{loadposition debug}

Il Tribunale di Bari, in attesa della decisione nel merito, ha concesso alla Direzione Regionale Puglia di Trenitalia la facoltà di utilizzare i vagoni dei treni Vivalto e Minuetto, quindi quelli posti sotto sequestro, lungo le tratte di breve percorrenza Mola-Bari-Molfetta con preclusione dei servizi igienici: i bagni resteranno chiusi.

Trenitalia rimetterà quindi in circolazione i treni nel rispetto dei tempi e delle modalità previsti dal Nucleo Operativo Ecologico dei Carabinieri. L’azienda rassicura inoltre che su tutti gli altri treni regionali in circolazione sul territorio pugliese i servizi igienici restano accessibili.

{facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo