Home Cronaca Mafia, 30 arresti a Foggia: “Responsabili di tutti gli episodi di estorsione...

Mafia, 30 arresti a Foggia: “Responsabili di tutti gli episodi di estorsione in città”. Pressioni anche sulla squadra di calcio

Colpo alla mafia foggiana da parte di Polizia e Carabinieri in un’operazione che ha visto impegnati oltre 200 uomini e che ha portato all’arresto di diversi esponenti di rilievo appartenenti a famiglie della criminalità organizzata della provincia. Le accuse ipotizzate dalla DDA di Bari, che ha coordinato l’inchiesta, sono associazione di stampo mafioso, tentato omicidio, estorsioni e armi e nel mirino degli inquirenti sono finiti i presunti componenti dei clan Moretti-Pellegrino-Lanza e Sinesi-Francavilla.

Le persone raggiunte da misure restrittive sono in tutto 30, tutte già note alle forze dell’ordine. Una decina i pregiudicati che si trovano già in carcere. Secondo gli investigatori i trenta indagati sarebbero i responsabili di tutti gli episodi di estorsione nei confronti di negozianti ed imprenditori a Foggia.

Le indagini hanno riguardato il periodo compreso tra i primi mesi del 2017 fino ad oggi e dagli atti emergono anche presunte pressioni che sarebbero state esercitate negli anni scorsi su dirigenti, ex dirigenti ed ex allenatore del Foggia Calcio per l’ingaggio di un calciatore foggiano.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo