Home Cronaca Venti ‘cipolline’ di cocaina e una pasticca di MDMA nel comodino: due...

Venti ‘cipolline’ di cocaina e una pasticca di MDMA nel comodino: due fratelli in manette a Barletta

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

All’interno di un cassetto del comodino della camera da letto, tra una serie di indumenti personali, nascondevano venti ‘cipolline’ di cocaina,  una pasticca di MDMA e un bilancino di precisione. Per questo due fratelli tunisini di 20 e 25 anni, uno dei quali già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, sono stati arrestati e ristretti nel carcere di Trani.

All’interno di un borsone celato sotto un letto, inoltre, i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato numerose bustine in cellophane trasparente, di piccole dimensioni e con chiusura a clip, utilizzate per il confezionamento di sostanze stupefacenti. I due, quindi, dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui