/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, lotta allo spaccio di droga al quartiere Japigia: preso 30enne. In casa 60 grammi di cocaina

Bari, lotta allo spaccio di droga al quartiere Japigia: preso 30enne. In casa 60 grammi di cocaina

Appostamenti dei militari nei quartieri di Bari. I controlli continueranno serrati nei prossimi giorni. 

Negli ultimi mesi il quartiere Japigia è stato luogo di numerose operazioni effettuate dai Carabinieri che hanno portato al ritrovamento di ingenti quantità di droga e armi riconducibili a pregiudicati inseriti nella criminalità locale. Nella tarda serata di ieri, i militari hanno arrestato R.A., 30enne del quartiere Japigia, ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e detenzione abusiva di munizionamento.

Nel corso dei controlli nei quartieri di Bari, i Carabinieri hanno notato il soggetto con un atteggiamento sospetto nei pressi della propria abitazione. A richiamare l’attenzione dei militari è stato l’atteggiamento ambiguo dell'uomo che aveva in mano un bilancino di precisione.

Immediatamente è scattata la perquisizione domiciliare e il conseguente rinvenimento di 60 grammi di cocaina, abilmente nascosta in un cassetto della camera da letto. Nel prosieguo dell’attività di ricerca è stato rinvenuto in un bauletto porta oggetti un involucro di plastica trasparente contenete 4 cartucce marca Winchester del calibro 357 Magnum. Sempre all’interno dell’abitazione sono stati recuperati materiali utili per il confezionamento della droga e 500 euro in contanti, suddivisi in banconote di piccolo taglio, somma ritenuta provento dell’attività illecita di spaccio. Per tale motivo il soggetto è stato arrestato e, dopo le formalità di rito, accompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

 

Seguici su Facebook!

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.