Home Cronaca Bari, rapina in pizzeria a Torre a Mare: fermato l’albanese Nazmi Buthi

Bari, rapina in pizzeria a Torre a Mare: fermato l’albanese Nazmi Buthi

Il colpo è stato portato a segno lo scorso 31 ottobre. Si è risaliti all’uomo grazie alle immagini di videosorveglianza.

{loadposition debug}

Nei giorni scorsi, a Bari, la Polizia di Stato ha eseguito un fermo di indiziato di delitto nei confronti di Nazmi Buthi, 26enne cittadino albanese irregolare sul territorio nazionale, ritenuto gravemente indiziato di rapina aggravata in concorso. Secondo quanto appreso la sera del 31 ottobre scorso l’uomo, insieme a un complice, ha fatto irruzione in una pizzeria di Torre a Mare e, sotto la minaccia delle armi, si è fatto consegnare l’incasso dal titolare dell’esercizio commerciale.

Le immediate indagini eseguite dai poliziotti della Squadra Mobile, supportate dall’individuazione fotografica, hanno consentito al personale della Sezione Contrasto al Crimine Diffuso di identificare l’uomo e di raccogliere, nei suoi confronti, gravi elementi di responsabilità in merito alla rapina.

{facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo