/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Modugno, rapinarono tir e sequestrarono l'autista: trovata refurtiva per 75mila euro ad Acquaviva

Modugno, rapinarono tir e sequestrarono l'autista: trovata refurtiva per 75mila euro ad Acquaviva

Sono in corso indagini per risalire agli autori della rapina. La refurtiva è stata restituita ai proprietari

I Carabinieri di Modugno hanno recuperato refurtiva per un valore di circa 75.000 euro, ritenuta provento di rapine ai danni dei Tir. Infatti, proprio a seguito di un colpo messo a segno con tanto di sequestro dell’autotrasportatore, avvenuto all’alba nella zona industriale di Bari, è scattato il piano di controllo del territorio che ha permesso ai militari di mettersi sulle tracce dei malviventi. 

Dopo il rilascio dell’autista che ha potuto dare l’allarme e il successivo ritrovamento del camion vuoto nelle campagne di Putignano, le indagini hanno portato i Carabinieri a un casolare apparentemente abbandonato in una zona isolata di Acquaviva delle Fonti, lì dove è stato recuperato il prezioso carico costituito da liquori e pregiati vini. La merce è stata restituita ai proprietari. 

Sono ancora in corso le indagini per risalire agli autori della rapina ed è al vaglio degli investigatori la posizione di un uomo che aveva la disponibilità del casolare.

Seguici su Facebook!

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.