Home Cronaca Sicurezza, camionista ucciso a colpi di fucile sulla SS 16: in arrivo...

Sicurezza, camionista ucciso a colpi di fucile sulla SS 16: in arrivo una squadra antirapina e 10 ‘Cacciatori di Puglia’

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

“Sarà istituita una squadra investigativa antirapina per fronteggiare questo momento di forte emergenza sul territorio di Cerignola e in tutto il basso Tavoliere”. Lo ha detto parlando con i giornalisti il comandante provinciale dei carabinieri di Foggia, il colonnello Marco Aquilio, interpellato in merito alle indagini in corso per far luce sull’omicidio di Luigi Bruno Battipaglia, il 48enne di Nocera Inferiore ucciso con un colpo di fucile calibro 12 che lo ha raggiunto in pieno volto mentre percorreva la statale 16, nelle vicinanze di San Ferdinando di Puglia.

“Siamo sempre più certi che si sia trattato di una rapina finita male – afferma il colonnello Aquilio -. Motivo per cui abbiamo pensato di istituire nei prossimi giorni una squadra antirapina composta da dieci unità tra ufficiali esperti di polizia giudiziaria e carabinieri. Questa nuova squadra investigativa sarà presente all’interno della Compagnia Carabinieri di Cerignola. Inoltre – aggiunge Aquilio – saranno dislocate sul territorio ofantino due squadre dei ‘Cacciatori di Puglia’, per un totale di dieci carabinieri impegnanti ai posti di blocco lungo la statale 16”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui