Home Cronaca Trattori e attrezzi agricoli rubati a Toritto, Grumo e Palo del Colle...

Trattori e attrezzi agricoli rubati a Toritto, Grumo e Palo del Colle dal 2015 al 2018: beccati 7 pregiudicati

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Sono ritenuti responsabili della commissione di numerosi furti, estorsione, riciclaggio e ricettazione di mezzi agricoli e attrezzi da lavoro. Per questo, nella mattinata di oggi, i carabinieri hanno dato esecuzione a 7 provvedimenti cautelari nei confronti di altrettanti soggetti, già noti alle forze dell’ordine, che negli ultimi tre anni avrebbero messo a segno una serie di furti in capannoni agricoli, garage e abitazioni, da dove asportavano la refurtiva che poi veniva abilmente rivenduta o utilizzata come mezzo per estorcere denaro alle vittime. I reati accertati finora sono stati commessi a Toritto, Grumo e Palo del Colle dal 2015 al 2018.

In particolare, il gruppo criminale organizzava furti in danno di imprenditori agricoli, braccianti e privati cittadini, scegliendo accuratamente gli obiettivi tra i soggetti che avrebbero verosimilmente pagato per la restituzione della merce.

Ingente la refurtiva recuperata e restituita ai legittimi proprietari nel corso delle indagini. In particolare:  5 trattori agricoli, 3 appendici per trattori agricoli, circa 15 attrezzi tra motoseghe, decespugliatori, scuotitore e un ciclomotore. I sette pregiudicati, residenti nelle zone dove avvenivano i furti, nello specifico sono stati colpiti da sei misure cautelari dell’obbligo di dimora con sottoposizione alla firma e una detenzione domiciliare.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui