Home Apertura Triggiano, trovata morta in auto Mimma Paparella: era scomparsa il 1° gennaio

Triggiano, trovata morta in auto Mimma Paparella: era scomparsa il 1° gennaio

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

È Mimma Paparella, la donna trovata morta poche ore fa all’interno della sua auto nei pressi di una masseria sulla strada provinciale che collega Turi a Sammichele di Bari.

La conferma ufficiale dai Carabinieri che da giorni erano alla ricerca della 55enne scomparsa da Triggiano il primo gennaio. Gli investigatori non escludono che si tratti di un suicidio.

Mimma Paparella si era allontanata da casa attorno alle 10.30 di capodanno, a bordo della sua auto. Una Ford Fiesta nera. Da allora non ha fatto più ritorno. A denunciare la scomparsa il figlio che aveva fatto anche numerosi appelli sui social. 

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy
Articolo precedenteModugno, arrestato latitante georgiano: aveva cambiato nome per sfuggire ai controlli
Articolo successivoTG Telebari sera 09 01 19
Cristina Ferrigni
Cristina Ferrigni, nata a Bari nel 1973, è giornalista professionista, redattrice per l’emittente tv “TELEBARI”, diretta da Maddalena Mazzitelli. Assegnata alla sezione "cronaca", ha realizzato servizi e inchieste sul crimine organizzato. Attualmente è impegnata anche nella conduzione dei Tg. E' stata impegnata all’estero, come Embedded nelle aree di crisi. Nel 2011 ha realizzato un reportage in Kosovo, al seguito dal Reggimento Artiglieria Terrestre “Trieste” di Foggia. Laureata in Lettere moderne, ha frequentato, presso l’Ordine dei Giornalisti della Puglia i corsi di “Cronaca Giudiziaria” e “Giornalismo e comunicazione in aree di crisi” (in collaborazione con lo Stato Maggiore della Difesa). Dal 2013 collabora con il web magazine su Difesa, Comunicazione e Cultura "DeArmas", diretto da G. Ranaldo.

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui