Home Cronaca Fc Bari, il Tribunale respinge la proposta di concordato preventivo: la società...

Fc Bari, il Tribunale respinge la proposta di concordato preventivo: la società di Giancaspro è fallita

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Il Tribunale ha respinto la proposta di concordato preventivo presentata dalla Fc Bari: la società di Cosmo Giancaspro, dunque, è di fatto fallita e per l’imprenditore molfettese, già agli arresti domiciliari per un’altra inchiesta, potrebbero arrivare nuovi guai. A scriverlo è La Gazzetta del Mezzogiorno.

Il curatore fallimentare nominato dal giudice è il commercialista Elbano De Nuccio. A lui toccherà mettere in colonna debiti e crediti della defunta società biancorossa: crediti su cui, secondo il Tribunale, non esiste certezza e motivo che ha portato il giudice a respingere la proposta di concordato. Il fallimento, quindi, è arrivato. L’inchiesta dovrà chiarire la questione relativa all’eventuale bancarotta fraudolenta.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui