Home Apertura Bari, sequestro di beni per 3 milioni di euro ad ex contrabbandiere:...

Bari, sequestro di beni per 3 milioni di euro ad ex contrabbandiere: c’è anche un bar in via Calefati – VIDEO

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

I Carabinieri di Bari hanno dato esecuzione ad un sequestro preventivo di beni per un valore di circa 3 milioni di euro nei confronti del 50enne pregiudicato Bernardo Di Mario, condannato in via definitiva per associazione finalizzata al contrabbando di Tabacchi Lavorati Esteri. L’indagine svolta dai militari ha consentito di evidenziare come il patrimonio dell’uomo e dei suoi congiunti sia la risultante di un sistematico reinvestimento di capitali di illecita provenienza. Il Tribunale, così, ha disposto un Decreto di Sequestro Preventivo di 10 conti correnti attivi presso 5 istituti di credito, due appartamenti e un bar di via Calefati: la caffetteria del Marchese.

L’attività investigativa ha richiesto l’analisi e la ricostruzione dei flussi di denaro e delle attività economico-finanziarie generate dall’uomo e dal suo nucleo familiare per un trentennio: dal 1990 al 2017. Di Mario, in questo trentennio, ha dichiarato al fisco un reddito medio annuo di soli 2.000 euro.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui