Home Cronaca Putignano, scarcerato da poco viene beccato in casa con una pistola clandestina:...

Putignano, scarcerato da poco viene beccato in casa con una pistola clandestina: 59enne torna dietro le sbarre

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Nel pomeriggio di ieri, a Putignano, i carabinieri hanno arrestato un 59enne pregiudicato del posto con l’accusa di detenzione illegale d’arma clandestina e munizionamento.

L’uomo, sottoposto a perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di una pistola ‘smith&wesson’ con 6 cartucce inserite nel caricatore a tamburo. La pistola, contenuta in un sacchetto di carta, era nascosta sotto il pannello della vasca da bagno con idromassaggio.

Per il 59enne, che era stato da poco scarcerato dalla casa circondariale di Potenza con la sottoposizione alla misura di sicurezza della libertà vigilata, si sono così riaperte le porte di un carcere: questa volta, quelle del penitenziario di Bari.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui